Senza frontiere, il business non ha limiti. Chiedete a Ebury.

25 Marzo 2019

A colloquio con Thomas Davies, Country Manager Svizzera di Ebury.
 

Fondata a Londra nel 2009 da Juan Lobato, imprenditore seriale, e da Salvador García, esperto di servizi finanziari, in meno di un decennio Ebury è diventata una società FinTech riconosciuta a livello mondiale che gode del sostegno dei più rispettati investitori tecnologici ed ha ottenuto più di 15 riconoscimenti internazionali. Con oltre 650 dipendenti e 16 uffici (in Europa, Americhe e Medio Oriente), ha offerto consulenza ad oltre 24’000 aziende e organizzazioni. 

 

- Mr. Davies, qual è il core-business di Ebury?
Ebury ha un obiettivo chiaro: sostenere le organizzazioni nel complesso mercato globale. La sua offerta si basa su tecnologie innovative e sull'impegno a fornire, alla clientela, un servizio altamente qualificato e personalizzato: dai trasferimenti di fondi, fino allo sviluppo di strategie per ridurre la volatilità e mitigare i rischi legati al cambio di valuta (trattiamo oltre 140 divise). La tecnologia e la globalizzazione hanno cambiato la natura degli affari: le opportunità di commercio internazionale sono notevolmente aumentate, non sono più riservate alle grandi imprese. Muoversi sui mercati globali costituisce un’occasione di crescita imperdibile. Tuttavia, operare con valute estere comporta rischi importanti, che vanno gestiti in modo efficiente ed efficace, se si vuole evitare che la volatilità sui tassi di cambio abbia ripercussioni negative sul conto economico. In Ebury mettiamo a disposizione delle imprese uno specialista dedicato che le accompagna nel processo di identificazione/gestione del rischio di cambio e le aiuta ad operare a livello globale, fornendo loro soluzioni finanziarie convincenti: spot, future flessibili/fissi, ordini limite, forward non consegnabili (NDF) unitamente a soluzioni per proteggere il business dai movimenti avversi del mercato.

-  Concretamente, quali soluzioni offrite alle imprese per evitare che la volatilità sui tassi di cambio abbia delle repercussioni negative sul loro conto economico?
Ebury garantisce transazioni in valuta anche nei mercati più volatili. Siamo specializzati nell’analisi, nel risk management e nella execution su valute esotiche, anche con scadenze oltre i dodici mesi. L’elevato volume gestito e lo stretto rapporto con le banche locali garantiscono un accesso privilegiato al mercato e un pricing competitivo sulle valute esotiche.
Trasferimenti efficienti. Ci assicuriamo che i fondi vengano trasferiti nel modo più efficiente possibile. L’opzione multi-payment permette di inviare fondi in maniera semplice e veloce a diversi fornitori. È possibile effettuare questi pagamenti in svariate valute, snellendo sensibilmente le procedure interne.
Risk Management. Aiutiamo i clienti ad individuare la loro esposizione valutaria, proteggendo il loro "business model" dalla volatilità di mercato. Con il giusto mix di spot, forward, NDF e ordini di mercato, possiamo elaborare soluzioni di hedging (semplici e personalizzate) per qualsiasi esposizione valutaria.
Trade Finance. Infine la maggior parte dei nostri clienti utilizza una linea di credito per importare dall'estero. Operando in alcune delle più grandi economie mondiali, abbiamo le conoscenze e le competenze necessarie per gestire il conflitto d’interessi tra venditori ed acquirenti e per stabilire relazioni proficue.

 

- Come riuscite a coprire i rischi legati alle attività di export nei Paesi emergenti, spesso caratterizzati da una forte instabilità politica ed economica?
La volatilità delle valute è causata da una serie di fattori. Per prevenire eventuali ribassi, è importante capire perché una valuta si apprezza o si svaluta. Avere uno specialista valutario dedicato, addestrato nella valuta desiderata, nonché conoscere le sfide del trasferimento di fondi nel Paese target, è essenziale per sviluppare una strategia valutaria completa. È importante proteggere i fondi dalle fluttuazioni del mercato, utilizzando efficaci strumenti di mitigazione del rischio come contratti a termine consegnabili e non consegnabili, ordini di mercato e copertura.

 

- In cosa consiste la personalizzazione della vostra consulenza?
Rispondo alla domanda con due Case Histories.
La prima Case History riguarda un'azienda ticinese specializzata nelle energie rinnovabili che si era aggiudicata l’appalto per un importante contratto in Thailandia. 
Il 100% dei profitti di questo progetto erano in valuta locale (THB - Thailand Baht) anche se un’ampia percentuale delle spese sostenute con i fornitori era in Dollari (USD - US Dollar).

Le fluttuazioni valutarie avevano un impatto significativo sull’attività.
Ebury è stata in grado di offrire un’analisi dettagliata del quadro politico ed economico della Thailandia, con particolare attenzione alle tensioni politiche in atto in quel momento. Considerata la situazione particolare dell’azienda, sono state adottate strategie di copertura personalizzate per mitigare il più possibile i danni causati dalle continue oscillazioni del mercato. Sono state analizzate e presentate 5 diverse soluzioni di copertura in modo da permettere all’azienda di scegliere quella più adatta alle suw esigenze. Una volta scelta la strategia da adottare, Ebury ha poi supportato in modo proattivo l’azienda nello stabilire la linea di credito che avrebbe soddisfatto entrambe le parti. L’azienda ha quindi beneficiato di una strategia di “hedging” in grado di garantire una copertura completa su eventuali rischi. Questo ha permesso di rispettare il budget del progetto e, allo stesso tempo, di mitigare l’impatto del tasso di cambio. Come richiesto dal cliente, Ebury ha fornito una strategia di “hedging” flessibile che le ha permesso di evitare l’impatto negativo di eventuali ritardi del progetto sui costi della commessa. Grazie alla collaborazione con Ebury, l’azienda ha ora trovato una soluzione all’alta volatilità del THB.

 

La seconda Case History riguarda un'impresa ticinese specializzata nell’esportazione di prodotti alimentari.
Nel momento in cui l'azienda aveva necessità di operare, l’Euro era in una posizione di vantaggio rispetto al Dollaro. Questo era causa di preoccupazione per l'azienda, avendo tutti i loro incassi in Dollari e i costi in Euro. Era quindi necessario trovare una soluzione prima che il mercato diventasse ulteriormente sfavorevole. A seguito di questa considerazione, la loro priorità non era più il livello di produzione bensì la gestione del rischio di cambio che minacciava di inficiare i loro profitti. L’assunzione di uno specialista valutario privato era risultata troppo costosa. Inoltre, la banca a cui l’azienda faceva riferimento, non era stata in grado di fornirle informazioni adeguate sui mercati valutari necessari a sostenere la sua crescita internazionale. 
Ebury, agendo come un grossista di valuta, è stato in grado di negoziare termini migliori direttamente sulle grandi piazze finanziarie e di riportare questi termini al proprio cliente. Ebury ha quindi offerto all’azienda prezzi più competitivi rispetto a quelli precedentemente offerti dalla banca.
Ora l’azienda ha a disposizione uno specialista dedicato capace di soddisfare le sue specifiche necessità presentandole l’opzione di utilizzare un contratto a termine per gestire meglio il rischio di cambio. Questa soluzione le ha permesso di mitigare i rischi connessi alle fluttuazioni del mercato fissando un tasso di cambio per 18 mesi. Inoltre, con Ebury non viene richiesto di versare alcun tipo di deposito per concludere un contratto a termine fino ad un valore massimo di 10 milioni.
Un contratto a termine variabile permette all’azienda di eseguire dei prelievi, durante i 18 mesi di durata del contratto a termine. Così facendo, non solo si gestisce meglio il rischio di credito, ma si traggono anche vantaggi da un tasso di cambio migliore, che sono del 3,4% meglio rispetto al tasso a pronti.
L’azienda non deve così più preoccuparsi di dover controllare costantemente le fluttuazioni del mercato grazie a un servizio di pagamento dinamico e proattivo. Lo specialista dedicato di Ebury si accerta costantemente che i pagamenti siano effettuati in maniera rapida e sicura.

 

LA CONVENZIONE

Ebury Partners Switzerland AG  s’impegna ad offrire - alle aziende associate ad AlTI, FIT e ATIO - consulenza e servizi in relazione al mercato dei tassi.
 

Nel dettaglio:

  • Consulenza sui movimenti del mercato
  • Tassi di cambio competitivi
  • Strategie di copertura per evitare i rischi dello spostamento del mercato
  • Una piattaforma per centralizzare pagamenti internazionali
  • Dove possibile, finanziamenti fino a 150 giorni