Energia e Logistica

Energia

Risparmio energetico; un maggiore utilizzo delle fonti energetiche rinnovabili; una produzione pulita – nonché un uso ottimale delle materie prime e dei vettori energetici – sono divenuti, accanto ad un approvvigionamento sicuro di energia, fattori strategici nell’attività delle nostre imprese. Nel corso degli ultimi anni, sono infatti cresciuti sia la consapevolezza dell’importanza della tutela dell’ambiente, sia l’impegno nei confronti di un utilizzo più razionale e responsabile delle risorse disponibili.

Ognuno, nel suo ambito, può contribuire in modo significativo tanto al risparmio energetico, quanto all’uso razionale delle materie prime. Come? Mediante processi di produzione moderni.I costi legati agli investimenti sono destinati ad essere compensati dai risparmi ottenuti a livello energetico e produttivo.

In prospettiva, poi, l’evoluzione tecnologica permetterà di ridurre ulteriormente il tempo necessario a soddisfare il ritorno sugli investimenti in questione. Lo Stato, da parte sua, non solo attua norme e strumenti legislativi volti a perseguire obiettivi legati alla politica energetica ed ambientale, bensì promuove esso stesso la realizzazione di tali obiettivi, anche attraverso la messa a disposizione di informazioni specialistiche e di incentivi: sia al settore pubblico, sia al settore privato. 

Logistica

La logistica, oggi, riveste una notevole importanza in quanto non è più intesa come "la semplice pianificazione dei costi di trasporto e di distribuzione", ma si afferma sempre più come leva strategica per affrontare il mercato e seguirne tempestivamente i cambiamenti. L'evoluzione della logistica nelle aziende, fa sì che questa si imponga sempre più come una funzione d'integrazione aziendale, capace di controllare e di governare tutta la gestione dei flussi.

La "logistica moderna", infatti, si occupa della politica di approvvigionamento; dei sistemi informatici di controllo; della pianificazione e del controllo dei materiali; del magazzinaggio; della movimentazione; della gestione degli stock; della distribuzione e dei trasporti internazionali. Semplificando si può affermare che la logistica opera in modo tale che - materie prime, materiali, semilavorati e prodotti finiti - siano disponibili al momento giusto nel posto giusto ed al minor costo.